La Gara Interregionale ai tempi del COVID-19

Posted By Carlo Vian on Gen 22, 2021 | 0 comments


Il primo giorno che sono entrato nella palestra “Tinh Vo Mon” di Treviso, fu nel mese di settembre. All’Interno della palestra ho visto tante persone che si allenavano facendo delle figure a me sconosciute, ho notato che per fare ciò ci mettevano grande passione e impegno. Sono stato subito attratto da tutte quelle movenze e nello stesso tempo meravigliato da questo sport così pieno di disciplina. Dentro di me, ero pronto per fare lo stesso. Feci il mio primo allenamento, all’inizio ero un po’ spaesato perché non capivo quello che dovevo fare però la curiosità e la voglia di entrare a far parte di questo tipo di sport era così forte che non mi sono arreso, anzi mi ha fatto cadere quella timidezza che fa parte di me. E così mi son  o affezionato sin dal primo giorno alla disciplina: “Viet Vo Dao”. Mi sono appassionato allo sport da combattimento circa un anno fa vedendo alcuni film di esso e sono andato alla ricerca di qualche palestra a Treviso che lo praticasse. Per fortuna mio papà mi disse che aveva un collega di lavoro che fa l’istruttore di arti marziali in una palestra. Allora decisi di contattarlo per capire se lo sport che volevo praticare si avvicinasse alla mia ricerca e quando lo sentì parlare mi colpì subito. Allora decisi di intraprendere questo percorso e ad oggi non me ne pento, penso di aver fatto la scelta giusta!

Questa palestra mi piace non solo perché si viene allenati bene ma anche perché mi dà l’opportunità di conoscere persone con grandi principi e sani valori. Ho sempre continuato ad allenarmi per migliore sempre di più, ogni giorno, ogni settimana, ogni mese. Ho iniziato ad entrare anche nel mondo della “kick boxing” e delle armi ovvero il bastone. Purtroppo la pandemia ha penalizzato tutto il percorso che stavo facendo mettendomi in condizioni di non potermi allenare come una volta. Ma non mi sono scoraggiato, infatti tramite lezioni all’aperto con dovute precazioni e successivamente lezioni online, ho continuato l’allenamento. Sono riuscito così a completare la mia prima forma di Viet Vo Dao: il “Quyen Tan So Mot”. Nonostante il disagio. Sono riuscito così a partecipare alla mia prima gara online. All’inizio ero un po’ titubante nel farla perché avevo appena iniziato e non mi sentivo ancora pronto e sicuro, però poi una mia amica di grado più alto di cintura, mi ha fatto cambiare idea convincendomi a partecipare dandomi quella forza per farlo.

Per partecipare alla gara bisognava fare il video della forma marziale della mia categoria ciò mi ha fatto sentire più a mio agio. La scelta di questa disciplina mi ha dato la curiosità per andare avanti per scoprire e imparare sempre cose nuove così come nella vita di ogni giorno.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Michele Cacciatore

7° Do

Tinh Vo Mon Treviso

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: