Spufight Day XIII – by Glo

Posted By Carlo Vian on Lug 16, 2019 | 0 comments


Sabato 29 Giugno ore 15.00 ecco cosa avevo scritto sullo schermo del mio telefono per non perdermi uno degli appuntamenti più importanti dell’anno.

Ci siamo trovati in 5 per affrontare questo pomeriggio intenso: Giorgia, Annalisa, Carlo, Tommaso ed io.
Per me era la prima volta che partecipavo allo Spufightday e me lo hanno sempre raccontato come un’imperdibile occasione per apprendere e per divertirsi contemporaneamente.
Con nostra sorpresa non eravamo in ritardo, perciò come diceva il mio telefono alle 15.00 eravamo a Padova pronti per entrare nella palestra del G.M Bao Lan.

Dopo aver preso le magliette del 13° evento ci siamo avviati in palestra con in cuore in fibrillazione dall’emozione.
Il tutto è iniziato con un buon e sano riscaldamento tra una battuta e l’altra. Dopo una brevissima introduzione del perché eravamo lì e averci spiegato il tema della giornata “tra gioco e Vietnam ” con il Maestro Marco Bao, abbiamo proseguito con alcuni esercizi presi dagli “allenamenti tipo” degli spufight (ringrazio ancora Lella per non avermi fatta morire durante la bambola assassina).

Nella seconda parte abbiamo conosciuto l’istruttore di ki-do-ryu Kick Boxing, il Maestro V Dan Luca Favero che insegna nella Palestra di Vittorio Veneto.
Dopo alcune nozioni sulla Kick boxe e sul combattimento Point, abbiamo eseguito degli esercizi basati sull’esplosività e sulla velocità dei propri movimenti durante il combattimento.

Questi esercizi di attacco vengono chiamati Blitz e sono delle vere e proprie corse verso il proprio avversario per coglierlo di sorpresa e attaccarlo con tecniche di calci o pugni utilizzando la velocità e la precisione.
Devo ammettere che prima di questo stage il combattimento Point non lo conoscevo e mi ha fatto rendere conto che ho tantissimo da lavorare soprattutto sull’esplosività dei miei movimenti e mi ha dato un valore aggiunto agli esercizi che in futuro eseguirò durante gli allenamenti con i miei compagni in palestra.

Nella terza parte dell’evento abbiamo avuto l’onore di lavorare con il G.M. Bao Lan, il quale ci ha fatto un’introduzione breve sul popolo Vietnamita parlandoci dei loro allenamenti e l’influenza che questi hanno avuto sugli addestramenti militari, sui movimenti del tronco e in particolare sull’effetto delle gomitate durante un combattimento da strada e del perché queste non sono più regolamentate durante in combattimento organizzato (troppi feriti).In fine volevo ringraziare chi ci ha ospitato ovvero i ragazzi e gli istruttori di Padova della scuola Bao Lan e soprattutto il bellissimo gruppo degli Spufight, Marco e Tommaso che hanno organizzato un pomeriggio entusiasmante !!!

Nel mio calendario ho già segnato uno Spufightday per il prossimo anno!!!

 

Gloria Zanatta

3° Do

Tinh Vo Mon – Treviso

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: